Le regole diventare un trader di successo

Il trading sul Forex implica lo scambio di valute estere, mettendole a confronto una contro l’altra. Chiunque può decidere di fare trading sul Forex, basta avere a disposizione un account Metatrader 5 demo o reale e affidarsi ad un broker qualsiasi. Tuttavia, questo non fornisce alcuna garanzia sul fare o meno profitti.

Spesso, i trader devono affrontare brutte perdite, ma solo i più forti sanno rialzarsi in piedi e mantenere la loro mente concentrata sui loro obiettivi. Come per qualsiasi altro business, ci sono principianti e professionisti, ed entrambi lavorano nel trading Forex.

I trader Forex professionisti escogitano strategie multiple per vincere. Ad esempio, mantengono uno sguardo fisso sui cambiamenti di mercato e agiscono velocemente a tali cambiamenti. Conoscono gli orari, hanno pazienza, conoscenza e le risorse necessarie per vincere a questo gioco. Ogni professionista deve avere pronta una strategia di trading, per fronteggiare i cambiamenti di mercato e raggiungere i propri obiettivi. Alcuni modi che utilizzano per vincere possono sembrare semplici, ma solo un trader realmente concentrato sui propri obiettivi riesce a raggiungere certi livelli. Sono come delle regole per ottenere successo: le carte vincenti in un certo senso. In breve: gestione del tempo, concentrazione e pazienza.

La gestione del tempo

diventare un trader di successoI trader Forex professionisti sanno effettivamente come gestire il proprio tempo. Conoscono perfettamente il significato di perdere un singolo minuto. Per loro, perdere un minuto potrebbe equivalere a perdere molti soldi.

A differenza dei principianti, i trader professionisti non perdono tempo ad analizzare il trend del Forex su base giornaliera e non fanno trading a breve termine. Loro cercano di guardare il mercato Forex con una visione molto più ampia. Equipaggiati della loro lunga esperienza nel trading sul Forex, i professionisti sono in grado di piazzare i propri ordini con una mente libera, impostando a priori i loro obiettivi a lungo termine.

La concentrazione

Per arrivare a raggiungere le vette più alte del Forex, è importante restare sempre concentrati. La maggior parte dei trader professionisti è composta da persone che sanno esattamente ciò che desiderano e resteranno concentrati fino a che non avranno raggiunto i propri obiettivi e nonostante qualche perdita, non si lasceranno trasportare dalle emozioni.

Restano calmi, sia in caso di vittoria che di sconfitta. Un trader amatoriale si lascia andare un pochettino quando subisce una sconfitta, ma un professionista sa bene che a volte si vince e a volte si perde, è la regola, ma sa anche che alla fine, si porterà a casa più vittorie che sconfitte e questo realizzerà il suo guadagno.

I trader professionisti sono noti per essere delle persone molto attente e strategiche. La maggior parte delle new entry, invece, credono semplicemente di dover effettuare quanti più scambi possibili per ottenere le entrate più grosse, nel più breve periodo di tempo possibile.

Un trader professionista, invece, sa bene che i propri profitti non saranno proporzionali al numero di posizioni aperte, ma piuttosto saranno legati al tipo di strategia e a quanto essa sia efficace in quel determinato periodo di tempo. I professionisti aprono meno posizioni, perché sanno già in anticipo quanto guadagneranno in caso di vittoria e anche quanto perderanno in caso di sconfitta. I loro profitti sono pianificati in anticipo e non destinati al caso.

La pazienza

La pazienza è la virtù dei forti. Questo modo di dire è molto appropriato se applicato al mondo del trading Forex. I trader professionisti hanno fatto propria l’arte della pazienza. Le persone, credono che i professionisti non perdono mai. La verità, invece, è che anche loro subiscono delle perdite, anche grosse alcune volte, ma solo con la pazienza riescono a recuperarle.

I professionisti sanno che per avere una strategia vincente, alcune volte è necessario perdere. Una delle principali differenze tra un trader professionista ed un principiante, sta nel fatto che dopo una perdita, quest’ultimo lascia perdere e abbandona il Forex, mentre il professionista continua a stanziare il suo capitale per coprire i margini e i rischi, fino a quando non vince.

Add Comment