Intermediari finanziari: caratteristiche e servizi essenziali

Il successo di un trader dipende da diversi fattori e tra questi, sicuramente, l’intermediario finanziario scelto. Infatti, è soltanto avvalendosi dei servizi di un broker affidabile che un investitore riuscirà ad esprimere al meglio le proprie capacità e potrà tentare di ottimizzare prestazioni e profitti e vincere con le opzioni binarie.

Per definire un intermediario “affidabile” ne dovrai valutare alcune caratteristiche e i servizi essenziali, ma il primo punto dal quale devi partire è la legalità. Se vuoi avere successo nel trading devi scegliere solo broker di trading online regolamentati (che puoi vedere qui https://www.tradingonline.io/piattaforme-trading)Di seguito, ti spiegherò come riconoscerli.

CONSOB, CySEC e MiFID: “chi comincia bene è a metà dell’opera”!

Piattaforme per investire onlineQuando le opzioni binarie hanno fatto la propria comparsa all’interno del settore del trading online, con esse sono nate tantissime società di negoziazione, poiché la crescita di questo prodotto è stata da subito velocissima e molto consistente. E’ chiaro che ogni novità richiede sempre un periodo di assestamento, e così è capitato anche per le opzioni.

Nel corso degli ultimi anni, sono stati fatti passi da gigante rivolti alla tutela degli investitori, in particolar modo con la direttiva MiFID, voluta e firmata dal Parlamento Europeo per garantire un mercato finanziario uniformato e sicuro. Il controllo del rispetto delle norme della suddetta direttiva è affidato alle autorità di vigilanza borsistica: in Italia questo compito è svolto dalla CONSOB (Commissione Nazionale per la Società e la Borsa).

Cercando sul web, troverai tantissimi broker non italiani autorizzati da CONSOB. Il motivo è molto semplice: per una questione di tassazione, molte società preferiscono stabilire la propria sede legale all’estero. La località che “legalmente” ospita la più grande quantità di broker europei è Cipro.

L’autorità di Cipro incaricata di rilasciare licenze ai broker che si dimostrano operanti nel rispetto del MiFID è la CySEC. Riassumendo, gli intermediari più sicuri sono quelli disciplinati dalle norme e dalle istituzioni sopraelencate.

Muovere i primi passi nel trading online: quali servizi scegliere?

Premessa l’importanza della regolamentazione legata all’attività svolta dai broker, gli intermediari stessi lavorano per offrire ai propri clienti i migliori servizi per investire con efficacia. Te ne elenco alcuni che per un principiante hanno una certa rilevanza:

  • Accesso al centro di formazione
  • Possibilità di operare con un conto demo
  • Primo deposito con bonus
  • Piattaforma sicura, semplice e veloce
  • Supporto lingua italiana
  • Assistenza garantita
  • Segnali, strumenti e notizie in tempo reale.

Leggendo questo breve elenco, puoi renderti conto di quanti aspetti debba gestire un trader nel suo lavoro e va da sé che senza un broker efficiente tutto questo non sarebbe possibile, quantomeno non in modo ottimale.

Add Comment